logo

I partners

Il partenariato ART2 si compone di team dinamici dalle competenze complementari e varie, che hanno per obiettivo quello di promuovere il turismo durabile per i professionisti del turismo del bacino mediterraneo, ma anche di sensibilizzare la richiesta e le istituzioni alle problematiche del turismo durabile.

I partner di ART2 sono attori economici, del territorio, promotori del turismo durabile. Si tratta di 7 partner francesi e italiani: Camera di Commercio e dell’Industria Territoriale dell’Alta Corsica, Agenzia del Turismo della Corsica, La Camera di Commercio, dell’Industria, dell’Agricoltura e dell’Artigianato di Livorno, il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa, la Provincia di Sassari, Innolabs Srl, il Centro Ligure per la Produttività.

Tutti i partner implicati hanno un’esperienza accertata nella gestione delle iniziative a livello locale, nazionale e internazionale, per quanto riguarda il tipo di azioni previste e in rapporto ai settori prioritari citati nell’invito per la presentazione dei progetti.

Il responsabile :

La Camera di Commercio e dell’Industria di Bastia e dell’Alta Corsica (CCI2B) :

L’obiettivo principale della CCI2B è di sostenere e di promuovere le imprese locali. La CCI2B ha già realizzato un certo numero di azioni che permettono di accompagnare gli stabilimenti turistici nel percorso di qualifica dell’impresa.
Questa si è quindi dotata di un approccio innovativo nel campo del turismo durabie, proponendo una pre-diagnosi della performance globale dello stabilimento basata su quattro pilastri del turismo durabile : il pilastro economico, sociale, ambientale, etico. (RISPETTO)

Questa pre-diagnosi permette di valutare :

  • La sensibilità dei professionisti al turismo durabile
  • I progressi effettivi in ogni settore
  • La motivazione ad andare sempre oltre

Durante questa strategia volontaria promossa dalla CCI2B, una decina di imprese sono state già sottomesse a un audit in base a 16 criteri, 48 indicatori, 71 elementi di misura. La CCI2B, in partenariato con L’ADEME CORSE, si è impegnata nei confronti di 9 imprese del dipartimento nel percorso ECO3, per orientare le imprese verso il marchio ambientale più adatto ai loro bisogni e alla loro capacità, valutando lo stabilimento in base ai criteri decisi dall’imprenditore stesso.

I partners :

  • Le Camere di Commercio e dell’Industria (Bastia, Livorno, Genova) hanno delle competenze istituzionali che riguardano lo sviluppo delle imprese e la loro internazionalizzazione (export) ;
  • L’Agenzia del Turismo della Corsica dirige le attività per favorire la competitività dei settori turistici in Corsica, in modo complementare e sinergico con altri uffici e agenzie della Collettività Territoriale della Corsica, per sviluppare dei poli regionali nei campi della nautica, dell’agricoltura, dell’ambiente, dei trasporti, delle energie rinnovabili, dell’innovazione e del trasferimento tecnologico ;
  • La Provincia di Sassari è membro fondatore del « Sistema Turistico Locale » (un consorzio pubblico e privato consacrato alla promozione turistica del nord della Sardegna), del « Gruppo di Azione Costiera » del Nord della Sardegna (che coinvolge le imprese e i gruppi territoriali del settore della pesca e dell’idrocoltura) e del « Gruppo Azione Locale » (che coinvolge le imprese del sistema agricolo e rurale). La provincia gestisce, attraverso l’Agenzia Energetica Provinciale, la promozione delle politiche 20/20/20 nel settore pubblico e dell’innovazione nel settore delle biotecnologie blu e verdi, tramite il « Porto Conte Ricerche », di cui è membro fondatore.
  • Il Dipartimento di Economia e d’Impresa dell’Università di Pisa coordina delle attività di ricerca, delle analisi ed effettua degli studi nel campo dei settori definiti nell’invito alla presentazione dei progetti. Grazie ai suoi ricercatori, ha sviluppato numerosi progetti di ricerca a livello nazionale e internazionale. Il Dipartimento ha un’esperienza accertata nell’attività di coaching per le imprese;
  • La società Innolabs Srl, oltre ad assistere i diversi progetti europei di cooperazione che riguardano lo sviluppo economico, il raggruppamento di imprese (Fabrica Europa, Arcipelago Mediterraneo) e lo sviluppo durabile dei territori (Past), ha un’esperienza accertata nello sviluppo delle attività di sostegno all’innovazione e del turismo nel contesto insulare. La società Innolabs Srl gestisce dei progetti nell’ambito del settimo Programme Cadre e dei partenariati sul programma Horizon 2020.